PAESAGGISTICA URBANA ACCENNI TIMELAPS

Giudizio Complessivo -1
Il nostro Lettore 0 0
[Total: 0 Average: 0]

FOTOGRAFIAMO I PAESAGGI URBANI

Ad esempio se pensiamo  a un “paesaggio d’estate”,  probabilmente immaginiamo  un cielo blu, campi verdi e colline in lontananza.
Ma c’è molto altro. Puoi riprendere splendidi paesaggi anche in città: per molti appassionati, il soggetto
giusto è vicino casa, oltre che molto più interessante, parliamo in questo caso di “Paesaggistica Urbana”

Immagine-02
Es. Paesaggistica Urbana

 

In una città, spesso è difficile trovare la giusta distanza dal soggetto a causa dell’interferenza dei palazzi. Per questo i fotografi urbani spesso si concentrano su piccole porzioni di una scena, alla ricerca delle forme, dei motivi e dei contrasti che caratterizzano la città.
Questo tutorial è dedicato a:

• Il momento giusto della giornata
• Filmati time-lapse
• Prospettive diverse
• Eliminazione delle distrazioni
• Immagini in monocromia
• Obiettivi e cavalletti

 A QUALE ORA DEL GIORNO SCATTARE

Solitamente, si consiglia ai fotografi di paesaggi di scegliere le prime ore del mattino o della sera quando
il sole è ancora basso nel cielo. I fotografi di paesaggi urbani hanno più flessibilità: in base al soggetto,
possono scattare praticamente in qualsiasi momento del giorno e della notte.

Immagine-03
Prospettiva Ponte Sole a Mezzogiorno

Tuttavia, le prime ore del mattino sono uno dei momenti migliori. Il sole basso illumina tutto con una luce  calda che aggiunge una bella atmosfera a mattoni e pietre. Inoltre, la luce riflessa è molto gradevole.
Inserire il sole nell’inquadratura, insieme a un paio di edifici alti, può avere un impatto molto forte.

Con il passare delle ore, e il sole sempre più alto in cielo, le ombre si spostano sui soggetti creando  motivi interessanti di luce e ombra. Se ne hai l’opportunità, scatta una sequenza di immagini a intervalli  regolari mantenendo la fotocamera nella stessa posizione: è facile se hai accesso a un ufficio o a una casa  con vista su un paesaggio urbano. Realizza immagini dal mattino presto alla sera. I risultati mostreranno i  cambiamenti nella luce durante il giorno. L’effetto può essere incredibile, specialmente se la scena è  illuminata di notte e continui a scattare fino a tardi.

FILMATI TIMELAPS

Se possiedi una fotocamera EOS gestibile in remoto, puoi acquistare un timer wireless per acquisire automaticamente immagini a intervalli preimpostati. Acquisisci immagini nel formato JPEG più ridotto consentito dalla fotocamera e utilizza una scheda di memoria a grande capacità. Di seguito potrai prendere spunto da un semplice video, successivamente nella sezione tutorial verrà trattato in un un tutorial suddiviso in due parti un approfondimento specifico di questa tecnica, al quale rimandiamo ogni ulteriore dettaglio, per ora accontentati del video.

Le immagini possono essere unite in un’unica sequenza time-lapse utilizzando un software come Apple QuickTime Pro ( disponibile per Windows e Mac ). Indipendentemente dalla fotocamera utilizzata, assicurati di utilizzare una scheda di memoria a capacità elevata per evitare che lo spazio si esaurisca mentre scatti.

PROSPETTIVE DIVERSE

La fotografia urbana consiste nel creare immagini di forte impatto. Cerca i contrasti: affianca aree di luce e ombra per realizzare immagini quasi astratte oppure contrapponi edifici nuovi e vecchi nello stesso fotogramma. Troverai anche molti motivi creati dall’uomo, dai mattoni alle pietre della pavimentazione fino alle finestre e ai balconi.

Immagine-05
Prospettiva Frontale dal Basso

 

Immagine-04
Prospettiva Laterale

Con così tanti edifici alti tutto intorno, angolazioni basse della fotocamera possono consentirti di realizzare fotografie interessanti semplicemente perché mostrano la scena da una prospettiva differente. Oppure, mentre sei in posizione eretta, punta la fotocamera verso l’alto e scatta. Se ti inginocchi e rivolgi la fotocamera in alto oppure se la posizioni per terra, puoi ottenere immagini dalla prospettiva estrema. Lo schermo LCD ( in modalità Live View con EOS ) ti aiuta a ottenere i risultati desiderati.

CANCELLARE LE PERSONE SENZA INTERVENIRE IN POST PRODUZIONE

A meno che tu non decida di scattare nelle prime ore del giorno, i passanti presenti all’interno di una scena possono rovinare le foto. Puoi ovviare a questo problema utilizzando un filtro a densità neutra

( ND ). Questi filtri riducono la quantità di luce che passa attraverso l’obiettivo e richiedono un incremento dei tempi di esposizione per compensare. Con un’esposizione di 20 o 30 secondi, i soggetti in movimento nella scena non resteranno impressi nell’immagine e la strada o l’inquadratura risulteranno deserte.

Immagine-08.jpg

Per ottenere questo tipo di risultato, hai bisogno di un filtro a densità neutra piuttosto estremo: ad esempio, una densità pari a 3.0 è buona e ti offre una riduzione della luce pari a 10 stop. Ciò significa che, invece di scattare a 1/30 di secondo, puoi scattare con un’esposizione di 32 secondi.

Dovrai utilizzare un cavalletto robusto per evitare movimenti durante tempi di esposizione tanto lunghi. Tuttavia, l’uso del cavalletto è vietato nelle zone più trafficate di alcune città, quindi verifica prima di partire.

IMMAGINE MONOCROMIA

Immagine-09

I paesaggi urbani si prestano perfettamente alla realizzazione di immagini in bianco e nero per rimuovere l’enfasi del colore da forme e contrasti. Molte fotocamere Canon ti consentono anche di realizzare immagini con una particolare tonalità in monocromia, come Seppia o Rosso brillante utilizzando My Colors. In alternativa, puoi evidenziare una tonalità in particolare utilizzando la modalità di scatto studiata per questo scopo. Consulta il manuale delle istruzioni per ulteriori informazioni sulla fotocamera.

Tuttavia, se possiedi un software per la manipolazione delle immagini sul tuo computer, come Digital Photo Professional di Canon (fornito con tutti i modelli EOS e alcune fotocamere PowerShot), puoi creare effetti in monocromia da un un’immagine a colori. Ciò significa che non è necessario utilizzare un effetto quando scatti l’immagine: puoi invece sperimentare con effetti diversi dalla stessa immagine con i colori originali. Tutti i dati sul colore vanno perduti quando la fotocamera elabora l’immagine per creare un file JPEG in bianco e nero.

OBIETTIVI E CAVALLETTI

In campagna, solitamente si utilizzano obiettivi grandangolari per le fotografie di panorami e paesaggi. Nei paesaggi urbani, probabilmente avrai bisogno di un teleobiettivo corto per isolare piccole porzioni ricche di dettagli.

Lo zoom da grandangolo a teleobiettivo dei modelli Canon IXUS e PowerShot è ideale per la fotografia dei paesaggi urbani. Utilizzalo in tutte le sue focali per ottenere immagini sempre diverse. Con le fotocamere EOS, obiettivi come l’EF 28-135 mm f/3.5-5.6 IS USM o

l’EF-S 18-135 mm f/3.5-5.6 IS ti garantiscono tutta la flessibilità di cui hai bisogno per questo tipo di lavoro.

Anche se un cavalletto è l’ideale per tenere ferma la fotocamera, un monopiede è un’ottima alternativa nei casi in cui il primo non è consentito. Si tratta di un cavalletto con un unico appoggio allungabile sul quale viene montata la fotocamera. Elimina i movimenti verso l’alto e verso il basso, mentre quelli laterali potrebbero comunque persistere.

Alcune fotocamere digitali compatte Canon integrano obiettivi con stabilizzatore d’immagine (IS) ed entrambi gli obiettivi sopra citati per le fotocamere EOS sono dotati di sistema IS. Il sistema di stabilizzazione dell’immagine di Canon utilizza motori giroscopici negli obiettivi per rilevare il movimento e un elemento mobile all’interno dell’obiettivo compensa il movimento della fotocamera garantendoti immagini prive di vibrazioni.

Puoi ridurre gli effetti derivanti dalle vibrazioni della fotocamera utilizzando una velocità dell’otturatore più elevata. Imposta la fotocamera in modalità Tv (se disponibile) e seleziona una velocità dell’otturatore pari a 1/250 o 1/500 di secondo. Potresti dover incrementare l’impostazione ISO a 800 o persino a 1600 per ottenere simili velocità a livelli elevati. ISO elevati possono causare elevati livelli di “rumore” nelle immagini, ma questo effetto granuloso spesso è ideale per le immagini di paesaggi

Foto del profilo di Giordano Fassina

Written by 

Giordano Fassina, nato a Gavirate in provincia di Varese, sono da un ventennio appassionato in modo profondo dell'arte fotografica e mi diletto nel tempo che ho a disposizione a scattare e immortalare tutto ciò che la mia creatività mi suggerisce. La sintesi estrema è amo la fotografia in generale e cerco di esserne sempre più attratto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *