AGGIORNARE IL “FIRMWARE” DELLA NOSTRA FOTOCAMERA COME SI FA????

Giudizio Complessivo 5.0
Il nostro Lettore 2 4.5
[Total: 2 Average: 4.5]

PREMESSA

Per aggiornare il firmware della fotocamera, è necessario disporre di quanto segue:

  • Fotocamera
  • Un computer dotato di lettore per schede o slot per schede
  • Una delle seguenti fonti di alimentazione per la fotocamera:
    • Un adattatore CA
    • Una batteria ricaricabile agli ioni di litio completamente carica di un tipo supportato dalla fotocamera
  • Una card di memoria approvata dal Costruttore “Canon/Nikon/Sony ect” formattata nella fotocamera ( tutti i dati presenti nella card di memoria saranno eliminati al momento della formattazione; prima di formattare la card salvare sul computer o su un altro dispositivo i dati che si desidera conservare )
  • Il Manuale d’uso della fotocamera

INDICE DEL TUTORIAL

PREMESSA

PRIMA FASE DI GESTIONE

PREPARATEVI PER L’AGGIORNAMENTO DEL FIRMWARE

COME FACCIO OPERATIVAMENTE AD AGGIORNARE IL FIRMWARE

SCARICA LA PROCEDURA IN PDF

GUARDA UN VIDEO TUTORIAL SUL FIRMWARE

Prendendo spunto dal titolo del nostro articolo, cerchiamo attraverso il breve tutorial che assume decisamente i connotati di una Istruzione Operativa che metteremo a disposizione, potendola scaricare con maggior livello di dettaglio tecnico in apposita area dedicata.

canon_5dMarkII
Abbiamo Preso ad esempio la Canon EOS 5D Mark II ma lo stesso principio vale per qualsiasi altra macchina

Nel tutorial prendiamo ad esempio la Canon EOS 5D Mark II, ma i concetti operativi valgono e possono essere estesi a qualsiasi altra macchina che è predisposta tra le sue funzioni a poter essere aggiornata nel suo FIRMWARE.

PRIMA FASE DI GESTIONE

Nella fotocamera richiamata Canon Eos 5D mark II, la versione firmware 2.1.2 include la seguente modifica. 1. Ottimizza le prestazioni della fotocamera con l’uso di alcune schede CF compatibili con UDMA 7 rilasciate a partire da febbraio 2012 circa mese più mese meno, ma a poca importanza.
Il firmware versione 2.1.2 è destinato alle fotocamere con firmware versione 2.1.1 o inferiore. Se nella fotocamera è già installato il firmware versione 2.1.2, non è necessario eseguire l’aggiornamento.

SUGGERIMENTO  Attenzione

Prima di effettuare un operazione di aggiornamento del Firmware accertatevi con attenzione nel sito ufficiale del costruttore, nella sezione Dowload ect se la versione messa a disposizione non sia più vecchia di quella a bordo della fotocamera, rischiando così di rendere la stessa meno performante di quanto sia in realtà.

INDICE TUTORIAL

PREPARATEVI PER L’AGGIORNAMENTO DEL FIRMWARE attraverso un percorsi di Domande ( D ) e Risposte ( R )

In Windows, dopo aver estratto l’archivio scaricato (.zip), viene creata una cartella del firmware.

  1. Estrazione dell’archivio: fare clic con il pulsante destro del mouse sul file zip e selezionare Extract All ( Estrai tutto ) per estrarre il file. La cartella scaricata contiene il firmware           ( nome file: 5D200212.FIR, dimensioni file: 9.754.668 byte ) e le istruzioni sulle procedure di aggiornamento del firmware ( un file PDF in cinque lingue: giapponese, inglese, francese, spagnolo e cinese semplificato ). Cliccando qui puoi scaricare il PDF
  2. Prima di avviare la procedura di aggiornamento del firmware, verificare il contenuto della cartella scaricata e leggere attentamente le procedure di aggiornamento del firmware.
  3. D: Quali sono le modifiche della versione firmware 2.1.2?
  4. R: È stata inserita la seguente modifica. 1. Ottimizza le prestazioni della fotocamera con l’uso di alcune schede CF compatibili con UDMA 7 rilasciate a partire da febbraio 2012.
  5. D: Le versioni precedenti del firmware sono incluse nella versione 2.1.2?
  6. R: Sì, sono inclusi i seguenti miglioramenti presenti nelle versioni precedenti:
  7. ( Precedente ) Miglioramenti introdotti nella versione 2.1.1: 1.  INDICE TUTORIAL
    1. Correzione dell’interruzione dello scatto dopo aver acquisito un’immagine durante lo scatto continuo o durante lo scatto continuo con Bracketing automatico dell’esposizione ( AEB ).
    2.  Correzione del testo della schermata dei menu in lingua olandese.
      Miglioramenti alla versione 2.0.9 ( precedente ): 1. Velocità di lettura/scrittura migliorate utilizzando schede CF compatibili con UDMA 7. 2. Correzione del fenomeno per cui, se gli obiettivi utilizzati non dispongono del pulsante di stop AF, la funzione IS presenta errori quando si imposta la funzione personalizzata C.Fn III-2 su [5: IS start/Avvio IS]. L’errore è dovuto al fatto che la funzione personalizzata C.Fn III-2 consente di assegnare la funzione di avvio IS al pulsante di stop AF dell’obiettivo. 3. Correzione di alcuni errori ortografici nei menu in lingua araba, portoghese, spagnola e tailandese.
  8. ( Precedente ) Miglioramenti alla versione 2.0.8: INDICE TUTORIAL
    1. Correzione del fenomeno per cui *1) quando l’utente cerca di registrare un filmato, questo non viene registrato nella modalità eventualmente prescelta nelle impostazioni dell’utente ( Priorità di apertura o Priorità dell’otturatore ) della fotocamera ( C1, C2, C3 ). *1) Questo fenomeno si verifica nelle fotocamere con versione firmware 2.0.3 / 2.0.4 / 2.0.7.
    2. L’otturatore non viene rilasciato quando il relativo pulsante viene premuto, se la funzione di spegnimento automatico è impostata su [On/Acceso]. Questo fenomeno si verifica a causa della tempistica di comunicazione tra la fotocamera e l’obiettivo o il flash, o a causa della scheda CF.
    3. Correzione del fenomeno per cui *2) quando si effettua una simulazione di scatto Live View, si verifica una sovraesposizione se la velocità ISO è impostata su L. *2) Questo fenomeno si verifica solo quando si utilizza un moltiplicatore di focale 2x EF, la velocità ISO della fotocamera è impostata su [ L (Low)/L (Bassa) ] e la modalità di scatto è impostata su [ P (Program AE )/P (Programma AE ) ].
    4. Correzione del fenomeno per cui l’impostazione del trasmettitore Speedlite ST-E2 torna alle impostazioni predefinite se su fotocamera e trasmettitore ST-E2 è attiva la funzione di spegnimento automatico.
    5. Correzione del fenomeno per cui il Macro Ring Lite (MR-14EX, MT-24EX) e il flash slave non si sincronizzano quando si scatta in modalità wireless.
  9. ( Precedente ) Miglioramenti alla versione 2.0.7: INDICE TUTORIAL
    1. Correzione del fenomeno di spostamento imprevisto dell’apertura impostata quando si registrano filmati in modalità di esposizione manuale con alcuni obiettivi Canon ( ad esempio gli obiettivi macro ) e la fotocamera è impostata sulla modalità Priorità di apertura AE ( Av ). Ulteriori informazioni: questo errore è caratterizzato dallo spostamento imprevisto dell’apertura degli obiettivi durante lo spostamento dell’anello di regolazione della messa a fuoco (durante la messa a fuoco). Per gli obiettivi zoom con valori di apertura massimi variabili, i valori di apertura variano quando si utilizza l’anello di regolazione di un obiettivo ( durante le riprese con lo zoom ). Si tratta di un fenomeno normale, in quanto l’apertura effettiva varia in base alla lunghezza focale (la posizione dello zoom).
    2. Correzione del fenomeno per cui il livello dell’esposizione visualizzato nel pannello LCD varia rispetto al valore visualizzato nel mirino quando si scattano fermi immagine in modalità di esposizione manuale.
    3. Correzione del fenomeno per cui il trasmettitore di file senza fili (WFT-E4 o WFT-E4 II) in alcuni casi non si spegne automaticamente quando viene utilizzato per i trasferimenti FTP.
  10. ( Precedente ) Miglioramenti alla versione 1.1.0;  INDICE TUTORIAL

    1. È integrata una funzione che consente di impostare manualmente l’esposizione durante la registrazione dei filmati. *Quando si registrano filmati in modalità manuale ( M ), la velocità dell’otturatore *1, il valore di apertura degli obiettivi *2 e la velocità ISO *3 possono essere liberamente impostati per consentire una maggiore flessibilità d’uso. Note: *1 gamma velocità otturatore: da 1/30 di sec. a1/4000 di sec. *2 Gamma di apertura obiettivi: il valore di apertura massimo e minimo dell’obiettivo utilizzava *3 l’intervallo di velocità ISO Auto: ISO da 100 a 6400 impostato automaticamente: Manuale: ISO da 100 a 6400, H1
    2. Disattivazione del pulsante di anteprima profondità di campo durante la riproduzione delle immagini o quando sul pannello LCD viene visualizzata la schermata dei menu. *In alcuni casi le immagini visualizzate sulla schermata dei menu scompaiono dal pannello LCD. Questo fenomeno potrebbe essere causato dalla pressione accidentale del pulsante di anteprima della profondità di campo. L’aggiornamento corregge il problema disattivando la funzione di anteprima della profondità di campo.

    3. Correzione del fenomeno per cui non è possibile correggere l’illuminazione periferica delle immagini, anche se le immagini sono state acquisite con la funzione [ Peripheral illumination correction/Correzione illuminazione periferica ] attivata. *La versione 1.1.0 del firmware corregge un fenomeno per cui non è possibile correggere l’illuminazione periferica a causa del tipo di obiettivo e delle condizioni di scatto.

    4. Correzione degli algoritmi della funzione [ Auto Lighting Optimizer/Ottimizzazione automatica della luce ] se nella fotocamera è selezionata la funzione personalizzata [ C.Fn II -3 Highlight tone priority/C.Fn II -3: Priorità toni chiari].

    5. Correzione di indicazioni errate sui menu in lingua araba, rumena, spagnola e ucraina;

    6. Modifiche alle informazioni sulla batteria visualizzate sulla fotocamera quando viene utilizzato il battery grip BG-E6 opzionale. *Se nel battery grip BG-E6 è installata solo una batteria LP-E6, le informazioni sulla batteria relative all’alloggiamento batteria vuoto visualizzano il messaggio di errore “Cannot communicate with battery” ( Impossibile comunicare con la batteria ). Con l’aggiornamento del firmware, tale messaggio di errore non viene più visualizzato, anche se è installata solo la batteria LP-E6.(Precedente)

  11. Miglioramenti alla versione 1.0.7:  INDICE TUTORIAL
    1. Fenomeno dei “punti neri” ( il lato destro delle sorgenti di luce mirata diventa nero) Quando si scattano foto di notte, il lato destro delle sorgenti di luce mirata (ad esempio le luci provenienti dalle finestre di un palazzo) può diventare nero. Questo fenomeno può risultare evidente se le immagini vengono ingrandite del 100% (o più) su un monitor o se vengono eseguite stampe di dimensioni molto grandi. Questo firmware apporta dei miglioramenti e attenua tale fenomeno.
    2. Interferenze verticali Se il formato di registrazione è impostato su sRAW1, le interferenze verticali possono risultare visibili a seconda delle impostazioni della fotocamera, del soggetto e dello sfondo. Questo firmware apporta dei miglioramenti e attenua tale fenomeno Note: Quando si effettua l’aggiornamento alla versione 1.0.7 del firmware, si consiglia di aggiornare anche i software Digital Photo Professional e Picture Style Editor *4 alle versioni seguenti o successive. Gli aggiornamenti ai software possono essere scaricati dal nostro sito Web.
    3. *4 Digital Photo Professional: Versione 3.5.2 o successiva (per Windows e Macintosh) Picture Style Editor: Versione 1.4.2 o successiva (per Windows e Macintosh) Se per la visualizzazione delle immagini sRAW1 e sRAW2 acquisite con una fotocamera con versione firmware 1.0.7 si utilizzano le applicazioni software esistenti, le aree scure, a basso contrasto, nelle immagini potrebbero venire visualizzate in colore leggermente magenta. Se invece si utilizzano applicazioni software aggiornate per la visualizzazione di immagini sRAW1 e sRAW2, le immagini vengono visualizzate in colori normali, indipendentemente dalla versione del firmware della fotocamera. 

COME FACCIO OPERATIVAMENTE AD AGGIORNARE IL FIRMWARE SULLA MIA REFLEX?

Conclusion-2Abbiamo Dato in Precedenza una serie di informazioni molto importanti che dobbiamo tenere debitamente e seriamente in considerazione per non correre il rischio di fare un’operazione inutile e persino dannosa allo stato di attuale configurazione nel quale si trova la nostra reflex, ora attraverso una brevissima procedura e un video conseguente, in lingua inglese ma credo non ci siano problemi ormai, vediamo come operare sulla macchina, dallo scaricamento del File sino alla sua installazione appunto nella nostra reflex.

INDICE TUTORIAL

PUOI SCARICARE LA PROCEDURA CLICCANDO NELL’ICONA SOTTOSTANTE

pdf_icon-02
Scarica procedura Aggiornamento Firmware

 

RIPORTIAMO UN VIDEO TUTORIAL AD ULTERIORE SUPPORTO DIVULGATIVO ED INFORMATIVO

I video possono essere un valido strumento di approfondimento e di ulteriore conoscenza in relazione agli argomenti che si vanno a trattare. A volte cercare qualcosa di specifico in un oceano di informazioni come la rete mette a disposizione, può tradursi all’opposto di un vantaggio, ossia molto tempo passato a navigare tra motori di ricerca e presa visione dei contenuti, per poi magari accorgerci che quanto scaricato non faceva propriamente al caso nostro.

In questo video in modo molto semplice sintetico e professionale viene data evidenza su come procedere per aggiornare il Firmware della nostra reflex.

Buona visione. La tua opinione è importante se vuoi lasciare un commento o condividere questo tutorial ne sono sicuramente contento. INDICE TUTORIAL

Chiarezza
2
Completezza
2
Interesse
2
Media Generale
2
Media
  Caricamento, attendere prego yasr-loader
.

 

Foto del profilo di Giordano Fassina

Written by 

Giordano Fassina, nato a Gavirate in provincia di Varese, sono da un ventennio appassionato in modo profondo dell'arte fotografica e mi diletto nel tempo che ho a disposizione a scattare e immortalare tutto ciò che la mia creatività mi suggerisce. La sintesi estrema è amo la fotografia in generale e cerco di esserne sempre più attratto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *